Babymoov
Dietro le quinte di...

Scoprite i Dietro le quinte del Nutribaby

In occasione dell'uscita del Nutribaby, un nuovissimo prodotto della gamma pasti di Babymoov, abbiamo scelto di raccontarvi la sua storia, partendo dalle sue origini per arrivare alla commercializzazione in negozio.

E, come per i bambini, sono i genitori a parlarne meglio: Christelle, brand manager Babymoov all'origine dello sviluppo del Nutribaby, ve ne racconta la storia.

Nutribaby : il 1° robot che permette di fare dei veri pasti naturali per il bébé !

Scoprite i Dietro le quinte della creazione!

No, le bimbe non nascono tra le rose e i bimbi sotto i cavoli. Ebbene, è lo stesso per i nostri prodotti: non c'è un Archimede Pitagorico che schiocca le dita e inventa in un batter d'occhio prodotti innovativi e dal design più moderno. È un po' più complicato.

Andremo quindi a spiegarvi come nasce un prodotto da Babymoov: per far questo, abbiamo intervistato Christelle, brand manager della divisione Marketing di Babymoov che ci illustrerà le diverse fasi di sviluppo del Nutribaby, l'ultimo nato tra i robot multifunzione per bambini!

Innanzitutto, cos'è il Nutribaby?

Il Nutribaby, come dice lo slogan, è il primo robot che consente di preparare veri e propri pasti per il bebè. Contrariamente alla maggior parte dei robot presenti sul mercato, il Nutribaby non si accontenta di assemblare gli ingredienti cucinandoli tutti a vapore contemporaneamente. I suoi cestelli separati permettono di cuocere ogni ingrediente con il tempo appropriato e quindi di preservare i sapori e il contenuto vitaminico... perché una patata non richiede lo stesso tempo di cottura di una zucchina! II Nutribaby è anche un mixer molto efficace per preparare minestre, purè e omogenizzati. E grazie alla sua grande capacità di contenimento, permette di preparare in anticipo più pasti e deliziare tutta la famiglia! Infine, le sue funzioni di scaldabiberon e sterilizzatore permettono di utilizzarlo sin dalla nascita del bambino. Piccoli dettagli non trascurabili: scalda e sterilizza fino a 3 biberon contemporaneamente, riscalda i vasetti e cuoce anche le uova!

Com'è venuta l'idea di questo prodotto?

L'idea è venuta dalle mamme: ne abbiamo intervistate molte durante le nostre riunioni « Baby Tendenze » , per capire quali novità potevamo apportare nel campo dei robot da cucina. Tutte le mamme sono state unanimi nell'affermare che i robot da cucina per bambini avevano rivoluzionato la preparazione dei pasti, ma che presentavano ancora aspetti insoddisfacenti: la capacità di contenimento, il fatto di cuocere tutti gli ingredienti allo stesso tempo e la difficoltà di scegliere il tempo di cottura (basandosi sulla quantità d'acqua inserita nel robot). Tutte queste aspettative ancora insoddisfatte rappresentavano una sfida interessante che abbiamo voluto raccogliere con la creazione del Nutribaby!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quali sono state le diverse fasi di sviluppo del prodotto?

La prima fase è stata l'organizzazione di queste prime riunioni tra le mamme per individuare aspettative e bisogni relativi ai robot da cucina. Al termine di queste riunioni è nato il concetto del Nutribaby! Abbiamo nuovamente riunito le mamme per presentare loro il concetto e avere conferma che la nostra idea fosse quella giusta!

Abbiamo poi affidato il progetto a uno studio di design con l'incarico di dare forma alle nostre idee e sono arrivati i primi disegni del Nutribaby. Le mamme ci hanno accompagnato lungo tutto il processo di sviluppo: abbiamo fatto scegliere a loro tra i vari disegni.

Poi siamo entrati in una fase più tecnica per definire tutte le funzionalità, la potenza del motore, i tempi di riscaldamento e l'ergonomia del prodotto, fino ad arrivare al primissimo prototipo del Nutribaby.

A quel punto, abbiamo di nuovo mostrato il progetto alle mamme che si sono rivelate entusiaste!

È seguito un lungo periodo dedicato all'industrializzazione del prodotto, al lavoro sulle istruzioni per l'uso, all'imballaggio, alla scelta dei colori ecc. Abbiamo ricevuto i primi robot che sono stati distribuiti in prova presso varie famiglie al fine di individuare gli ultimi aggiustamenti necessari. Poi è cominciata la « vera e propria » produzione e il Nutribaby è arrivato nei negozi specializzati!

Dalle prime idee alla commercializzazione finale, quanto tempo è trascorso?

Sono trascorsi molti mesi: quasi 3 anni! A dire il vero è passato più tempo di quanto avevamo previsto: avremmo potuto lanciare il prodotto nel giro di un anno e mezzo o 2 anni, ma alcuni piccoli dettagli meritavano di essere migliorati. Per questo abbiamo scelto di rimandare il lancio di alcuni mesi, in modo da essere sicuri di proporre un prodotto dalla qualità perfetta e in grado di rispondere in pieno alle esigenze dei genitori!

Ritrovate il Nutribaby su Facebook!

Consultate anche il blog dedicato all'alimentazione del bambino