Babymoov
Dietro le quinte di

Le fasi della creazione del seggiolone Slim

Babymoov dall'interno...

Avete sempre sognato di vedere cosa c'è dietro la società che si occupa dei vostri bambini? Questa rubrica è fatta apposta per voi!

Scoprite le persone che lavorano per voi (creazione, qualità, ...), seguite la quotidianità della nostra azienda...Presto non avremo più segreti per voi!!

Le fasi della creazione del seggiolone Slim

Le fasi della creazione del seggiolone Slim

Le fasi della creazione del seggiolone Slim illustrate da Flore, responsabile dei prodotti di puericultura presso Babymoov.

Come nascono i prodotti Babymoov? Quali sono le diverse fasi della creazione di un prodotto? In che modo i nostri team cercano di soddisfare al meglio le aspettative di genitori e bambini?

Dalle idee alla realizzazione di un articolo per l'infanzia, dalla progettazione al design di un giocattolo, vi sono diverse figure, tra cui il servizio Marketing, impegnate attivamente nei  progetti di sviluppo del prodotto. Per descrivere in dettaglio il processo di progettazione dei nostri prodotti, Flore, responsabile dei prodotti per l'infanzia di Babymoov, ha accettato di spiegarvi le diverse fasi della creazione di un prodotto, prendendo come esempio un nuovissimo prodotto: il Seggiolone Slim di Babymoov!

Flore, può dirci perché avete scelto di creare il Seggiolone Slim? Com'è venuta l'idea?

Nel suo processo di ricerca di nuove idee, Babymoov ha creato le riunioni « Baby Tendenze ». Quando abbiamo pensato di creare un nuovo seggiolone, abbiamo subito voluto sviluppare un prodotto innovativo e diverso da tutto ciò che al momento offriva il mercato.

Abbiamo quindi incontrato le mamme per condividere con loro quest'idea. Durante questo primo incontro, diverse mamme ci hanno indicato il primo problema riscontrato nell'uso di un seggiolone: l'ampio spazio in cucina che generalmente occupa questo prodotto. Occorreva dunque creare un prodotto super compatto e riponibile ovunque!

Allo stesso tempo, le mamme hanno chiaramente indicato come fattori altrettanto importanti il comfort e le funzionalità, come l'inclinazione dello schienale, la regolazione in altezza e la sistemazione del tavolino.

La nostra sfida era dunque di offrire un prodotto molto compatto, ma anche completo e con un look moderno.

Può illustrarci le diverse fasi dello sviluppo?

Lo sviluppo di questo seggiolone è durato circa 2 anni, dall'idea al lancio del prodotto. La prima fase è la convalida dell'idea: grazie alle riunioni « Baby Tendenze » e al nostro studio del mercato, abbiamo potuto elaborare una sintesi di tutte le caratteristiche tecniche e di design del seggiolone da sviluppare. Per la seduta, per esempio, sono stati sottoposti ai genitori e messi ai voti diversi motivi e colori.

In seguito, abbiamo contattato il fornitore più competente per sviluppare con noi questo prodotto e lanciare il primo prototipo. Come in tutti i tipi di progetto, abbiamo dovuto modificare il primo prototipo per renderlo conforme a tutti i nostri criteri.

È seguita la fase di design del progetto, vale a dire la convalida del primo campione con i colori e i motivi che avevamo scelto. Una volta convalidato il campione, abbiamo potuto lanciare il primo ordine e proporre questo prodotto ai nostri clienti, i negozi specializzati.